148

Orbito intorno a un onesto dissenso

verso la mia aspersione di pensiero.

 .

Contrasto il mio mortale pudore

con l’ardore di un incastro sequenziale.

 .

Analizzo i miei delitti come difetti.

Mi diletto senza rispetto.

.

Sputo la bellezza che racchiudo

martellando un chiodo appeso nel profondo.

.

Oblitero biglietti nei cassetti

per viaggi a direzione obbligatoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: